Mangiare e dormire a Oviedo

Ad Oviedo piove sempre tanto e per questo motivo  la città è parecchio verde e lucrosa di vita silvestre. Prossimo ad Oviedo si scorge il parco naturale  di Covadonga adatto a coloro i quali  amano trarre beneficio da delle fantastiche scampagnate tra i monti.
La capitale è celebre per la sua stima accademica; l’ ateneo sussiste da oltre quattro secoli. All’esterno  della metropoli ci sono aree create per le industrie e delle cave di acciaio oggi tuttora produttive. Il centro abitato si scopre prossimo al capoluogo di Gijon e alle spiagge, posti ideali per compiere una scampagnata verso la costa silvestre o per praticare surf. Senza tener conto del fatto che solitamente gli abitanti della Spagna del sud è alquanto accogliente ed ospitale, quelli della Spagna del nord sono un po’ più distaccati e poco socievoli, ma comunque, come al solito, c’è sempre l’eccezione che conferma la regola.

Girando per la città avrete la possibilità di vivere una piacevole passeggiata  visitando le opere architettoniche presenti e le opere scultoree poste in linea retta sui marciapiedi e che vi terranno compagnia durante la vostra visita culturale della città. Se dopo la camminata avete voglia di riprendere fiato ed energie, avrete modo di farlo rilassandovi seduti in uno dei tanti parchi o su di una panchina di una delle carinissime piccole piazze. La struttura architettonica complessiva del centro storico che è possibile percorrere a piedi, rievoca l’ età di mezzo con una chiesa principale germanica molto emozionante. Ad Oviedo scoprirete molte basiliche e opere scultoree che sono porzione del Patrimonio dell’UNESCO. Oviedo è posta sul tratto del Cammino di Santiago, percorrendo il quale è possibile conoscere la storia dell’Asturia e la sua importanza nei raffronti del suddetto cammino, oltrepassando cattedrali e rifugi per i viaggiatori.
E’ consigliabile fare capolino  nella via Uria per dedicarsi allo shopping qui ci sono altresì diversi hotel dove poter alloggiare in tutta tranquillità e in estremo confort, inoltre non mancano ristoranti dove poter assaporare la magica cucina di Oviedo e le diverse specialità asturiane: fabadas, frutti di mare, minestre di legumi, ansaccati, sidro di mele e formaggi di ogni tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.