Lazio: i prodotti tipici regionali

La cucina laziale ha uno stampo fortemente popolare e ha risentito dell’influenza di Roma.La cucina è caratterizzata da ingredienti semplici, come ortaggi, latticini, carni ovine e suine. In particolare i macellai romani sono specializzati nella lavorazione di frattaglie e tagli di scarto (soprannominati il “quinto quarto”), utilizzatissimi  nei piatti popolari della tradizione romana.

La regione inoltre risente nella parte nord della cucina Toscana e nella zona sud della cucina Campana.

SALUMI

Corallina: salame lardellato di maiale che viene insaccato nel corallo budello gentile ( primo tratto del colon); si trova nel periodo di Pasqua e secondo la  tradizione viene mangiato a colazione del giorno di Pasqua insieme a uova sode e alla pizza dolce pasquale romana.

Mortadella di Amatrice: è una mortadella di piccole dimensioni, con carne di maiale (spalla, lombo e arista) al centro del salume il lardello duro, stagionata prima davanti al camino e poi all’aria.

Spianata romana: salume a base di carne di maiale dalla tipica forma schiacciata.

Coppiette di cavallo: salume a base di carne magra di cavallo sfilacciata, essiccata e aromatizzata con peperoncino.

Budelli o beverelli: budello si suino condito ed essiccato.

Coppiette di bufala: coppiette fatte con carni di bufala, tipiche della provincia di Latina.

Salsicce di bufala: fatta con carni di bufala e conservate sott’olio.

FORMAGGI E LATTICINI

Pecorino romano: formaggio pecorino DOP, usato grattugiato su molti primi piatti; il 1° maggio è tradizione mangiarlo insieme alle fave fresche.

Ricotta romana: ricotta di latte ovino o misto, tipica dell’agro romano.

Marzolina: formaggio stagionato di capra e talvolta misto con latte di pecora tipico della Ciociaria.

Mozzarella di Bufala: mozzarella fatta con latte di bufala tipica della provincia di Frosinone e Latina.

OLI EXTRAVERGINI DI OLIVA

Nella regione vengono prodotti tre oli extravergini DOP: Olio extravergine di oliva della Sabina, di Canino e della Tuscia.

PANE

Estremamente differenziata la produzione del pane in tutto il Lazio.

Ricordiamo il pane casareccio di Genzano DOP e il pane casareccio di Lariano chiaro o scuro.

CARNI

Porchetta di Ariccia: spiedini di carne ovina che vanno cotti alla brace nell’apposito bracere.

Abbacchio: agnello da latte, protagonista di molti piatti romani.

Frattaglie di bovino e di pecora: famosi i piatti a base di frattaglie, come la coratella di abbacchio, la pajata, la coda alla vaccinara e la trippa alla romana.

Carne di cinghiale: consumata nella Maremma laziale e nei Castelli Romani.

PESCE

Il pesce è un prodotto tipico delle zone costiere del lazio meridionale, dove non mancano mazzancolle (una varietà di gamberoni), calamari (famosi i calamari alla romana), sogliole vongole.

ORTOFRUTTA

Carciofo romanesco IGP: rinomata varietà di carciofo senza spine di colore violaceo. Famosa la ricetta dei carciofi alla giudia.

Cicoria: piatto molto utilizzato nelle trattorie, soffritta con aglio e olio e peperoncino.

Puntarelle: germogli di una varietà di cicoria, conditi ad insalata con aglio, olio e acciughe. Si trovano tra febbraio e marzo.

Kiwi di Latina IGP: piccolo frutto di vitamina C tipico della zona di Latina. Eccellente la varietà a pasta gialla.

Olive da tavola: molto apprezzate le olive di San Gregorio, le olive di Itri e le olive di Gaeta.

DOLCI

Maritozzi con la panna: lieviti cotti al forno tagliati a metà e ripieni di panna.

Pangiallo: tipico dolce natalizio a forma di piccola pagnotta, fatto con frutta secca e miele.

Maccheroni con le noci: dolce a base di tagliatelle, noci, pane al miele, cioccolato e cannella. Il dolce della Vigilia nel Viterbese.

Bignè di San Giuseppe: bigné farciti di crema pasticcera, tipico della festa di San Giuseppe.

Crostate: alla marmellata o alla ricotta con rum e cioccolato.

VINI

Tra i rossi il Cesanese del Piglio, tra i bianchi il Frascati CannellinoFrascati superiore e l’Est! Est! Est! di Montefiascone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.