Halloween a Italia in Miniatura

Avete progetti per Halloween? Se non volete deludere la gioia dei bambini e divertirvi insieme a tutta la famiglia, potete concedervi una breve vacanza o il weel end nella bellissima riviera romagnola ed andare a festeggiare Halloween a Italia in Miniatura.

Con Halloween si aprono quelle che sono le feste invernali, ovviamente, la più attesa resta il Natale, ma questo è sicuramente un buon inizio. Dal 31 ottobre al 2 novembre, ci sono tre giorni ricchi di grande emozione all’ Halloween Park. Si festeggia infatti l’edizione XI dell’appuntamento più atteso con il brivido nel lungo weekend di paura. Pensate che i bambini, fino all’età di 11 anni, che entrano mascherati non pagano l’ingresso, e sicuramente questo è un bel regalo soprattutto di questi tempi di forte crisi. Le opportunità di divertimento sono davvero tante, si inizia il giorno 31 ottobre, a partire dalle ore 15.00 fino al tramonto con giochi a squadre, magie, animazione rigorosamente horror e con la gran sfilata ” La Mostra dei Mostri”, poi tutti a nanna, perché ad attendervi ci sono ancora ben due giorni carichi di tanto divertimento ed avventure spaventose.

Sabato 1 Novembre, si entra al Parco alle ore 10.30 fino alle ore 15.00 ed in programma c’è “Scienziati Pazzi” al Luna Park della Scienza, il tour guidato “Italia degli orrori”, e “Scream Academy” che prevede giochi a squadre, scuola di magia e ancora tante sfilate delle maschere horror più spaventose e brutali. Infine, domenica 2 Novembre, il divertimento per tutta la famiglia raddoppia con “Pareti Repellenti”, giochi e sfide per tutti, e se siete grandi appassionati di caccia al tesoro, vi attende “La mappa del fantasma”. Ricordiamo che Italia in Miniatura si trova a Viserba di Rimini, in provincia di Rimini, la città delle “vacanze tutto l’anno”, con i suoi alberghi sempre aperti, ed i locali più trendy del momento. Inoltre le famiglie possono sempre scegliere le offerte degli hotel bambini gratis, che si occupano anche della prevendita dei biglietti scontati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.