Museo della Moda e del Costume – Ciliverghe di Mazzano

Nelle sale delle antiche scuderie di villa Mazzucchelli é ubicato il Museo della Moda e del Costume.

La collezione, che ha origine dalle ricerche e nei viaggi di Franca Meo, è costituita da circa 5.000 pezzi, comprensivi di abiti, accessori, cappellini, fazzoletti, ombrellini, ventagli, guanti, monili, biancheria intima e da casa, paramenti sacri, strumenti da lavoro, abbigliamento infantile e giocattoli, cronologicamente databili dalla metà del Settecento fino alla nascita dell’alta moda nel Novecento.

Una collezione di abiti etnici del XIX e XX secolo arricchisce il fondo del Museo. Tra i materiali che compongono le ricche raccolte vi sono, inoltre, fotografie storiche, stampe antiche, cartoline e figurini dell’Ottocento e del Novecento, che costituiscono una sezione specifica di documenti iconografici sull’evoluzione del gusto vestimentario in età moderna.

Il percorso espositivo del Museo della moda e del costume si articola in sei sezioni, partendo dalla Sala delle Colonne, che viene periodicamente riallestita e destinata a mostre temporanee dedicate alla moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.