Nova Gorica, una piccola Las Vegas in Slovenia

Una piccola Città-casinò al confine dell’Italia. Nova Gorica, è la meta ideale per gli amanti del gioco. Nata nel 1946 in contrapposizione alla città friulana che alla fine della seconda

 

guerra mondiale rimase inclusa nel territorio italiano, Nova Gorica pullula oggi di casino e night club.

Giochi di luci e insegne luminose colorano le strade, pronte a catturare il visitatore ed invitarlo all’interno dei casino per cimentarsi con la fortuna.
Molte le possibilità di alloggio nella piccola città slovena.

L’hotel Hit Perla è celebre per il suo casinò (il Perla), considerato il più grande d’Europa (oltre 1000 slot machines), sempre aperto, 24 ore al giorno.
L’hotel offre 237 camere, 19 suites, discoteca, un centro Beauty & Fitness con piscina, e organizza spettacoli con i migliori artisti italiani ed europei.

Altro Casinò ed altro albergo presso il Park, Casino’ & Hotel, dotato di 452 slot machines e tutti i tavoli necessari (roulette, poker, bingo, black jack etc..). Vanta una tradizione più lunga rispetto al Perla, e forse atmosfere più intime.

Da poco attivo anche il nuovo Casinò Drive-in, situato in periferia, mentre altre strutture in forte crescita si trovano a Kobarid (la nostra Caporetto) dove all’Aurora Casinò & Cabaret, il divertimento diventa spettacolo.

Arrivare a Nova Gorica è molto facile: provenendo dal nord Italia basta seguire la Serenissima, l’autostrada A4 che collega Milano con Venezia e Trieste, e poco prima di Monfalcone girare verso nord-est lungo il raccordo Villesse-Gorizia che conduce fino al vecchio confine, in prossimità di Nova Gorica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.