Vacanze a Korcula

Korcula è una delle isole più interessanti della Croazia. Situata a nord del Paese, fa parte della Dalmazia ed è immersa nelle acque del Mare Adriatico. Ha, come altre Isole di questa parte della Croazia, una forma oblunga ed è separata da una strettissima striscia di mare di poco più di 1 km dalla terraferma della penisola di Peljesac.

Sono tanti i buoni motivi per trascorrere una vacanza a Korcula: il mare splendide, la costa affascinante, il paesaggio verdeggiante ricco di macchia mediterranea, l’ottima cucina, il buon vino ed i tanti eventi e manifestazioni che ne animano i mesi estivi. Ma concorrono al successo turistico dell’Isola anche le strutture ricettive e la facilità con cui si può raggiungere.

Per quanto riguarda le prime ci sono ospitali hotel e pensioni, accoglienti case vacanze – molte delle quali sono le tipiche costruzioni locali immerse nei vigneti e poco fuori i centri abitati – e qualche campeggio per chi ama un soggiorno a contatto con la natura; il modo più semplice per arrivare a Korcula è quello di imbarcarsi da Duvroknic e Spalato (a loro volta raggiungibili via mare da diverse città italiane tra cui Bari, Venezia ed Ancona).

L’Isola croata lascia senza fiato soprattutto per il suo mare limpido, meta di bagnanti, sub ed amanti dello snorkeling. Ma, come molte altre località del Paese, anche Korcula non presenta molte spiagge dal momento che la costa è piuttosto frastagliata e caratterizzata dalla maggiore presenza di scogli. Tuttavia per famiglie e bambini che vanno alla ricerca della sabbia vi sono due spiagge: Lumbarda e Pupnatska Luka. La prima è più vicina alla principale città dell’Isola (che ne porta il medesimo nome): sabbia bianca, mare con fondali bassi ed un litorale esposto tutto il giorno al sole, ideale per chi vuole abbronzarsi.

Pupnatska Luka è invece più solitaria ed isolata, immersa in una pineta ed affacciata sulle isole di Lastovo e Mljet: un vero incanto della natura. Il mare soprattutto nelle parti costiere più rocciose si presta benissimo a chi vuole praticare sport acquatici come la vela, il windsurf ed il kitesurf visti i venti che spirano costantemente mentre la parte interna dell’Isola, verdeggiante e collinare, è caratterizzata da grotte e cavità carsiche che sono la meta di chi pratica trekking e di chi ama lunghe e rilassanti passeggiate.

I centri urbani più importanti dell’isola sono Korcula, Lombarda e Vela Luka. La città di Korcula si trova all’estremità nordorientale dell’isola. E’ costituita da un centro storico – Cittavecchia – di un quartiere barocco e di nuove unità abitative lungo la costa. Sembra una città a tratti immersa nel passato, quello della dominazione veneziana, con le strade strette, i palazzi medioevali e la Cattedrale di San Marco.

Qui da non perdere è la visita alla casa natale di Marco Polo. Vi sono anche strade per lo shopping e luoghi dove trascorrere piacevoli serate come i ristoranti dove è d’obbligo assaggiare la cucina locale con i tipici piatti di pesce. Infine, uno dei momento più belli per una vacanza a Korcula è la fine del mese di luglio: il giorno 27 infatti si tiene la Moreska, una danza cavalleresca accompagnata da una banda che suona strumenti a fiato: il ballo simboleggia la battaglia tra cristiani e musulmani che si affrontano in costumi d’epoca per conquistare la Bula, una ragazza rapita dal re moro: la battaglia si conclude con la vittoria dei bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.