Vacanze a Pola, la perla dell’Istria

Pola, conosciuta anche come Pula, è la città più grande dell’Istria, la penisola che si trova nella parte settentrionale della Croazia al confine con l’Italia. E’ una delle turistiche più affascinanti del territorio viste le sue bellezze naturali, paesaggistiche ed artistiche.

La città è molto attrezzata dal punto di vista turistico: nella parte della città chiamata Verudela vi sono infatti numerosi hotel, residence e bed and breakfast così come ristoranti, pub e locali dove poter mangiare, divertirsi e fare le ore piccole. Oltre all’ospitalità e all’accoglienza, la città ha sviluppato il proprio turismo grazie anche alla presenza dell’aeroporto internazionale – a soli 3 km dal centro – sul quale atterrano numerose compagnie aeree low cost da diverse città europee.

Dall’Italia si può raggiungere la città istriana da Rimini. In alternativa vi sono bus che partono regolarmente da Venezia, Trieste e Padova oltre che, in estate da Milano.

Le attrazioni turistiche principali della città istriana sono due: il mare e l’anfiteatro romano. Quest’ultimo fu voluto dall’Imperatore Vespasiano e risale al I secolo. Costruito con la tipica pietra calcarea locale, poteva sopitare fino a 20.000 persone.
Nei sotterranei è possibile visitare la mostra sull’olivicoltura e viticoltura dell’Istria nell’antichità. Altri monumenti da non perdere sono la Porta Aure – punto di riferimento per le attività culturali estive e costruita tra il 29 e il 27 a.C dalla famiglia Sergia – Il Palazzo del Municipio caratterizzato da una fusione di stili architettonici, dal romanico al rinascimentale, e la Chiesa di San Francesco d’Assisi in stile tardoromanico.

Da non perdere anche il Tempio di Augusto costruito pochissimi anni prima della nascita di Cristo, il grande mosaico romano che rappresenta una scena mitologica in cui i figli di Zeus e Antiope tentano di attaccare alle corna di un toro la zia Dirce, e la Porta d’Ercole.

Tuttavia non v’è dubbio che il motivo principale per cui moltissimi turisti ogni anno decidono di trascorrere le vacanza a Pola è rappresentano dalle acque che bagnano la città. Il mare è qui meraviglioso e trasparente e si potrà scegliere tra diverse spiagge, molte delle quali sono in ghiaia e ciottoli come la maggior parte delle spiagge della Croazia.

Tra le più belle vi sono la spiaggia Ambrela, premiata ogni anno conm la Bandiera Blu per la limpidezza delle sue acque, la rpesenza dei bagnini che garantiscono la sicurezza ed i servizi, tra cui spicca la possibilità di noleggiare l’attrezzatura per diversi sport acquatici tra cui immersioni, vela e snorkeling.

Vicino alla Ambrela, nel villaggio turistico di Verudela, si trova anche la bellissima spiaggia Hawaii. Ideale per famiglie per l’acqua ed i fondali bassi, è meta anche dei giovani per l’eccitante scogliera che si trova poco distante da cui poter fare splendidi tuffi.

Bellissime ed accoglienti sono anche le spiagge Histria, Valkane e Stoja. Nelle vicinanze di quest’ultima vi sono anche campeggi e strutture ricettive. Non è un caso che molti giovani preferiscono dormire vicino a questa spiaggia e poi spostarsi dal tardo pomeriggio al centro di Pola per trascorrere piacevoli serate .

Pola è la città ideale per una vacanza di mare, di relax, di divertimento e di natura. E’ anche il punto di partenza ideale per delle escursioni nelle vicine cittadine istriane e alle Isole Brioni, un parco nazionale composto da un arcipelago di 14 isolotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.