Benessere Psicologico: il decalogo

Come fare a raggiungere un buon livello di Benessere Psicologico?
Il Benessere Psicologico quanto incide nell’insieme del Benessere Totale?
Partiamo col dare risposta a quest’ultimo quesito: il Benessere Psicologico incide tantissimo per raggiungere un buon livello di Benessere Totale. Volete un esempio?
Avete mai sentito parlare di Somatizzazione?
A lungo andare problemi, ferite e cadute psicologiche determinano uno stato di malattia.
Sono in tanti a pensare che anche alcune tra le più gravi malattie degenerative abbiano un’origine di tipo psico-emozionale.

Ma come fare a raggiungere un buon Benessere Psicologico?
Ecco a voi il decalogo per ottenerlo:

Accettare

La base per un buon Benessere Psicologico è riuscire ad accettare, innanzitutto se stessi, con i propri limiti, le proprie imperfezioni, i propri sbagli e le proprie debolezze. Poi accettare ciò che accade, ciò che ci succede anche in maniera imprevista.
Accettare che le cose che accadono al mondo non sempre ci paiono giuste.

Amare se stessi

L’Amore è la più forte energia dell’universo. Non c’è nessuna crescita possibile senza Amore. Amare se stessi è il fondamento di uno stato di salute e di Benessere sia fisico che psicologico. Gesù trai i suoi tanti insegnamenti propose il cosiddetto “Comandamento Nuovo” di “amare il prossimo come te stesso.” Non tutti hanno capito che il fondamento di questo Comandamento è amare se stessi.

Amare il prossimo

Creare legami sentimentali importanti è alla base del proprio Benessere Psicologico. Non c’è felicità senza l’Amore, perché non c’è alcuna forma di felicità possibile senza la Condivisione. Amare chi ci sta accanto, che sia un familiare, un amico o un partner crea stabilità psicologica e Benessere.

Essere indipendenti dal Giudizio degli altri

Facile a dirsi, meno facile a farsi. Questo è un problema molto generalizzato che procura una dipendenza atroce in chi soffre di questo complesso: la dipendenza dal giudizio degli altri. E’ una dipendenza che limita la propria libertà di pensiero e di azione, che non consente di esprimere tutto il nostro potenziale.
Vivere indipendenti dal giudizio degli altri ci libera da una pesantissima zavorra.

Flessibilità

La vita ci pone continuamente di fronte a situazioni impreviste, problemi inattesi, cose da gestire. La capacità di adattarsi agli eventi, di riuscire a trovare sempre un modo diverso per fare le cose consente di vivere sereni i cambiamenti e consente una maggiore libertà emozionale. Non ci può essere Benessere Psicologico senza flessibilità

Avere ben chiari i Propri Valori

Uno dei motivi di maggiore disequilibrio psicologico è rappresentato dal non vivere in maniera coerente con i Propri Valori. Per potere vivere nel rispetto di se stessi, delle cose nelle quali crediamo è necessario innanzitutto far chiarezza tra i propri Valori e poi vivere nel loro rispetto.

Avere uno Scopo ben chiaro

Se qualcuno vi chiedesse: qual è lo scopo della tua vita? Riuscireste a dare una risposta ad una simile domanda? E’ una domanda alla quale non è facile dare una risposta, almeno per la maggioranza delle persone. Ma sapere qual è lo Scopo della propria vita e dedicarsi al raggiungimento del proprio Scopo non può che favorire il proprio Benessere Psicologico.

Crescita Personale

Chi è costantemente concentrato sulla propria Crescita Personale coglie ogni occasione per migliorare se stesso. Inoltre quello del Miglioramento rappresenta un vero e proprio bisogno fondamentale della persona. lavorare su se stessi per raggiungere un livello sempre migliore garantisce un migliore Benessere Psicologico.

Sicurezza

Vivere in una condizione di Sicurezza aumenta il proprio Benessere. A partire dai fondamenti della Sicurezza, quella economica, quella alimentare, quella di avere una casa ecc. Ma anche la Sicurezza di non essere soli ad affrontare le sfide della vita, o la sicurezza di amare e di sentirsi reciprocamente amati, quella di riuscire a relazionarsi serenamente con gli altri ecc.

Contribuire al Benessere degli altri

Non si può raggiungere alcuno stato di Benessere senza contribuire in qualunque maniera al Benessere degli altri. L’uomo è un animale sociale e non riesce a godere la propria felicità o il proprio Benessere se attorno vede persone bisognose di aiuto.

Contribuire al Benessere degli altri molto spesso consente di raggiungere il proprio Benessere Psicologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.