Vacanze a Cres

Cres – Cherso in italiano – è un’Isola croata che fa parte dell’arcipelago del Quarnero, poco lontano dall’Istria. Come altre Isole è caratterizzata da una forma stretta e lunga e con i suoi 80 km circa da nord-sud ne costituisce una delle più grandi del Paese. Sono molte le cose che la rendono un luogo assolutamente affascinante, tra cui c’è senza dubbio la sua particolarità geografica: Cherso infatti si potrebbe dividere in due parti dal momento che la parte settentrionale e quella orientale sono più selvagge ed incontaminate, quasi disabitate, con coste che vedono la presenza di scogliere ripide e rocciose; le zone meridionali ed occidentali sono invece più mediterranee e la costa è più bassa e sabbiosa.

Va da sè che siano proprio queste ultime le parti dove si concentra il maggior numero di turisti e, di conseguenza le strutture ricettive, che sono per lo più piccoli hotel, campeggi ed appartamenti vacanza. Il mare è però ovunque limpido: qui l’Adriatico è caratterizzato da colori intensi ed i fondali sono meta di sub ed amanti dello snorkeling data la loro assoluta bellezza. Per quanto riguarda le spiagge, ci sono piccole e belle cale di ghiaia nella zona di Punta Croce mentre le parti sabbiose si trovano per lo più nei pressi della cittadina di Martinscica, la più favorevole per la balneazione. Come detto invece la zona nord è più impervia ma durante molti periodi dell’anno è preda di praticanti di windsurf e kitesurf.

Per quanto riguarda i centri urbanizzati il principale è quello che porta lo steso nome dell’Isola: Cres è il capoluogo dell’isola e si trova nella parte nord-occidentale. Tra le sue attrazioni c’è un borgo medievale perfettamente conservato con splendide porte antiche, due torri cittadini e molti edifici in stile gotico. Nella piccola ed accogliente cittadina spiccano anche la Chiesa di Santa Maria delle Nevi ed alcuni eleganti palazzi che ricordano la presenza dei veneziani. Da vedere sono anche il villaggio di Beli con il suo ponte di epoca romana, e la città di Osor, a sud di Cres, importante poiché era la capitale romana dell’arcipelago. Per gli amanti della natura è d’obbligo trascorrere delle ore di assoluto relax sulle sponde del Lago di Vrana, luogo dalla bellezza ferma nel tempo.

Il periodo migliore per trascorrere una vacanza a Cres è quello che va dalla seconda metà di giugno fino a fine agosto. Durante questi mesi si concentrano anche la maggior parte degli eventi che caratterizzano la vita notturna dei borghi dell’Isola: in particolare le stradine del centro di Cres la sera si animano ed è molto suggestivo cenare al suono della musica di strada. Il modo più semplice per raggiungere l’Isola è quello di imbarcarsi su un traghetto dalla cittadina di Brestova in Istria o dal porto di Rijeka; entrambi questi porti sono facilmente raggiungibili dall’Italia in auto, distano infatti circa 1h30 di auto da Trieste. In alternativa, altri traghetti partono da Valbiska, sull’isola di Krk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.